Financial report

80-years-gruppo-mapei

Gruppo Mapei nel mondo


Il dialogo fra le realtà Mapei attive nel mondo e gli operatori dell’edilizia rafforza la solidità del Gruppo e rende condivisi i miglioramenti. Mapei cresce facendo tesoro delle conoscenze e delle relazioni, dentro e fuori l’impresa.

2019. Ancora un altro anno di crescita sulla
strada tracciata da Giorgio Squinzi

 

Il 2019 è stato un anno importante e al tempo stesso doloroso per Mapei. Il 2 ottobre è scomparso Giorgio Squinzi che per 40 anni ha guidato l'Azienda con straordinarie doti imprenditoriali e umane riconosciute da tutti. La sua è stata una guida lungimirante: visione strategica e intuizioni quotidiane accompagnate da una spinta all'impegno e al lavoro che trasmetteva ogni giorno a tutti i collaboratori e dipendenti e fino all’ultimo non ha mai fatto mancare il suo fondamentale contributo. Dal luglio 2019 Mapei aveva modificato la propria governance e nominato un Consiglio di Amministrazione interamente costituito dai membri della famiglia Squinzi, e che è ora composto dai figli Marco e Veronica, con la carica di Amministratori Delegati, da Simona Giorgetta e, alla presidenza, Laura Squinzi. Il compito di tutti è ora quello di proseguire nelle linee tracciate e di continuare nella crescita di Mapei poggiandosi sui pilastri che l'hanno fatta grande in questi anni: Ricerca e Sviluppo, Internazionalizzazione, vicinanza al cliente. L'obiettivo è continuare a offrire al mercato prodotti sempre innovativi di alta qualità. Il 2019 è stato per Mapei anche un anno di anniversari e di inaugurazioni: 25 anni dello stabilimento di Brisbane in Australia, i 25 della consociata Svizzera, i 50 di Polyglass, i 25 dell'ingresso di Vinavil nel Gruppo, i 20 dall'acquisizione della norvegese Rescon e poi l'apertura di un nuovo impianto in Ungheria e l'ampliamento dello stabilimento messicano. L'internazionalizzazione è da sempre una strategia vincente che produce buoni frutti; essere vicini ai clienti in tutto il mondo continuerà a essere una parola d'ordine di Mapei. Internazionalizzazione e investimenti sono il mix vincente che da sempre caratterizza Mapei e che anche quest'anno ha prodotto risultati lusinghieri. Il volume d’affari ha toccato i 2.774 milioni di euro ed è cresciuto, escludendo l’impatto favorevole dei cambi, di circa l’8%, confermando il dato dell’anno prima e realizzando una delle migliori performance dell'ultimo periodo.

Ciò che rende ancora più positivo il risultato è che tutte le aree geografiche e quasi tutte le linee di prodotto sono cresciute, confermando la bontà delle scelte e dei recenti investimenti fatti. La competitività e la qualità della nostra offerta non conosce confini e dimostra come Mapei sia da tempo un player globale di riferimento nel settore della chimica per l’edilizia. Un player inoltre che ha fatto della sostenibilità - ambientale, economica, sociale - un punto di riferimento e guida di ogni progetto e processo produttivo. Il risultato operativo 2019 è più che raddoppiato rispetto all’anno precedente e il livello di ritorno sugli investimenti è tornato a essere superiore al 10%. Il Gruppo Mapei lavora con una chiara strategia di lungo termine ed eventuali rallentamenti nei risultati, come avvenuto ad esempio per il 2018, non rappresentano sintomi di difficoltà ma una spinta al continuo miglioramento. La diminuzione degli investimenti produttivi, che restano sempre molto consistenti, 83 milioni di euro rispetto ai valori più elevati dei due anni precedenti, è dovuta a un motivo fisiologico e ad alcune opportunità che non si sono realizzate; ma la linea strategica è sempre la stessa: reinvestire gli utili generati dalla gestione corrente. L’elevato livello di patrimonializzazione, che a fine 2019 ha toccato i 921 milioni di euro, è lì a dimostrarlo. Scriviamo questa lettera durante il 2020, un anno caratterizzato in tutto il mondo da incertezza economica e da preoccupazione verso il futuro. Noi di Mapei, pur consapevoli delle difficoltà generali, affrontiamo questo periodo forti di un Gruppo coeso e dinamico, in grado di garantire sicurezza ai propri dipendenti e visione positiva ai clienti. Ed è per questo che confermiamo gli investimenti previsti anche nel 2020, per continuare a guardare avanti, sempre, con il nostro proverbiale ottimismo e la nostra voglia di fare.

Il Consiglio di Amministrazione
Mapei Spa

Rimani in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità Mapei